Linguine con pesto di fave

In cucina cerco sempre di rispettare le stagionalità e in questo periodo sui banchi di frutta e verdura stanno spuntando delle bellissime fave;  di solito non le compro mai perchè le “acquisto” nell’orto privato di mio padre.

Con il pane e il pecorino si sa sono la morte sua ma questa volta le ho usate per condire la pasta,  ho preparato un pesto molto delicato e facile da fare.

linguine-pesto-di-fave

Di seguito trovate la ricetta

Linguine con pesto di fave

Keyword fave, pesto di fave, pesto veloce, primo piatto privaverile, ricetta veloce
Porzioni 2 persone

Ingredienti

  • 120 gr di fave già sgranate (senza buccia esterna più dura)
  • 3 cucchiai rasi di parmigiano grattugiato
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  • un cucchiaio raso di pinoli
  • mezzo spicchio di aglio
  • 4 foglie di menta
  • un cucchiaino raso di sale
  • 200 gr di linguine

Istruzioni

  1. Mettere le fave nel mixer, aggiungere parmigiano, olio, pinoli, foglie di menta, l'aglio, il sale e frullare

  2. Frullare ad intermittenza fino a creare una cremina.

  3. Se vi piace più saporito potete aggiungere un altro po' di sale

  4. Bollire le linguine per il tempo indicato sulla confezione

  5. Scolarle e risaltare con il pesto aggiungendo uno o due cucchiai di acqua di cottura della pasta.

Note

Il pesto si conserva anche alcuni giorni in frigo in un contenitore di vetro oppure potete congelarlo e scongelarlo all'occorrenza. 

Comments

comments

Melania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *