Pane con pesto di rucola e pomodori secchi

Questa volta la ricetta non è farina del mio sacco ma l’ho presa sul blog di Eleonora di foodosophy apportando alcune modifiche.. non appena ho visto la foto di questo pane così particolare mi sono detta “questa è da provare subito”, a prima vista può sembrare complicato invece non lo è affatto.

pane-pesto-pomodori-secchi

Lascerà tutti a bocca aperta nello scoprire che al suo interno c’è una ricca farcitura profumata e dal sapore unico.. sto parlando del pesto di rucola e menta  clicca qui per scoprire la ricetta.

Pane con pesto di rucola e pomodori secchi
Un pane farcito davvero delizioso che vale la pena provare
Che ne pensi?
Stampa
Ingredienti
  1. - 250 gr di farina integrale
  2. - 125 gr di di farina 0
  3. - 125 gr di farina manitoba
  4. - 270 ml di acqua tiepida
  5. - 7gr di lievito di birra secco (una bustina)
  6. - 2 cucchiai di olio extra vergine d'oliva
  7. - un cucchiaino di sale
  8. - 2 cucchiaini di zucchero
  9. - 6/7 pomodori secchi
  10. - 120 gr circa di pesto di rucola
Procedimento
  1. In un contenitore mescolare le farine setacciate con il lievito e lo zucchero, aggiungere l'olio, gradatamente aggiungere l'acqua, mescolare e infine il sale.
  2. Formare un panetto, spostare su un piano infarinato e lavorare per circa dieci minuti.
  3. Mettere il panetto in un contenitore, coprirlo con un canovaccio e lasciarlo lievitare per 3-4 ore nel forno spento.
  4. Riprendere il panetto, stendere su carta da forno formando un rettangolo, spalmare il pesto distribuire i pomodori secchi precedentemente tagliati a fiammiferi.
  5. Tagliare l'impasto longitudinalmente in 3 strisce uguali. Ora tagliare l'impasto trasversalmente in 4 parti uguali. Piegare ogni quadrato a metà.
  6. Ricoprire uno stampo da plumcake con carta da forno, mettere i quadrati nello stampo con i lati piegati verso il basso. Lasciar lievitare per un’ora. (vedere le foto che seguono per capire meglio il procedimento)
  7. Cuocere in forno statico a 200° per circa 40 minuti.
  8. Sfornare e lasciarlo raffreddare prima di tagliarlo.
Le Ricette di Casina http://www.lericettedicasina.com/
pane-al-pestoHa un sapore deciso e particolare che mi ha conquistata. I lievitati sono la mia passione, ne sperimento sempre tantissime varianti.

Personalizzatelo come preferite, una variante potrebbe essere ad esempio utilizzando al posto del pesto la crema di carciofi.

pane-pesto-e-pomodori-secchi

Altre idee

Comments

comments

Melania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *