Pane allo zafferano

Questa volta vi propongo una ricetta fatta in quattro mani.. si perchè questa volta ho avuto un valido aiutante in cucina: mio marito, io ho versato gli ingredienti e lui ha lavorato l’impasto, il risultato è stato strepitoso, un pane sofficissimo e fragrante.

pane-allo-zafferano

Pane allo zafferano
Che ne pensi?
Stampa
Ingredienti
  1. - 500 gr di farina di grano tenero macinato a pietra tipo 1
  2. - 300 ml di acqua
  3. - 25 ml di olio
  4. - mezza bustina di lievito di birra secco
  5. - 2 cucchiaini rasi di sale
  6. - un cucchiaino di zucchero
  7. - una bustina di zafferano
Procedimento
  1. Sciogliere lo zafferano in mezzo bicchiere di acqua tiepida.
  2. In un contenitore versare la farina e mescolare con il lievito, creare un buco al centro e versare l'olio, lo, zucchero, il sale, pian pian l'acqua e lo zafferano sciolto e iniziare a mescolare con una forchetta.
  3. Una volta che il panetto inizia a prendere forma trasferirlo su un piano infarinato e continuare a lavorarlo per almeno 10 minuti.
  4. Mettere il panetto in un contenitore, coprirlo con un canovaccio umido e lasciarlo lievitare in un luogo tiepido fino al raddoppio (circa 2 ore).
  5. Io di solito riscaldo qualche minuto il forno a 50°, spengo e inserisco il panetto.
  6. Riprendere il panetto, dare la forma desiderata: io ad esempio ho formato un filoncino e unito le due estremità per formare una ciambella e lasciar lievitare sulla placca del forno coperta da carta da forno per circa un'altra ora.
  7. Infornare in forno statico a 200° per circa 35 minuti (se gli date una forma diversa tipo pagnotta dovrà cuocere un pochino di più)
Note
  1. Si può usare anche il lievito di birra fresco, in questo caso usarne mezzo panetto e scioglierlo in un po' di acqua tiepida prima di versarlo nell'impasto.
Le Ricette di Casina http://www.lericettedicasina.com/
Volete stupire i vostri ospiti? E allora servitelo per aperitivo accompagnato da salumi e formaggi.

pane-allo-zafferano

 

Altre idee

Comments

comments

Melania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *