Brioche allo yogurt soffici [senza latte]

E’ la prima volta che provo a fare i lievitati dolci, dopo varie prove e tentativi sono riuscita ad avere delle brioche buonissime, davvero soffici.. La ricetta l’ho presa sul libro di Valentina Boccia del blog Ho Voglia di Dolce apportando alcune modifiche, infatti per renderle adatte a me che sono intollerante al lattosio ho usato uno yogurt alla vaniglia con lattosio < allo 0,01% ma potete usare tranquillamente qualsiasi tipo di yogurt e ho sostituito il latte con lo stesso quantitativo di acqua.

brioche-allo-yogurt-senza-latte 

Brioche allo yogurt [senza latte]
Che ne pensi?
Stampa
Ingredienti
  1. Per circa 12 brioche
  2. - 12 gr di lievito di birra fresco
  3. - 60 ml di acqua
  4. - 130 gr di farina 00
  5. - 140 gr di farina manitoba
  6. - 60 gr di zucchero
  7. - 100 ml di yogurt alla vaniglia
  8. - 30 ml di olio di semi
  9. - buccia grattugiata di limone
  10. - 1/2 cucchiaino di sale
  11. Per guarnire
  12. - latte di soia quanto basta
  13. - zucchero a velo
Procedimento
  1. Sciogliere il lievito di birra nell'acqua tiepida, setacciare le due farine, creare una fontana e aggiungere l'acqua con il lievito sciolto, lo zucchero, lo yogurt, l'olio di semi, la buccia grattugiata del limone e il sale e impastare circa 10 minuti fino ad ottenere un impasto omogeneo.
  2. Formare un panetto e lasciar lievitare fino al raddoppio in un luogo tiepido.
  3. Formare tante palline di circa 40 gr l'una e far lievitare ben distanziate su una placca da forno per circa 30 minuti.
  4. Spennellare ogni brioche con il latte di soia e cuocere in forno statico preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.
  5. Cospargere la superficie con zucchero a velo.
  6. Ottime gustate naturalmente oppure farcite.
Le Ricette di Casina http://www.lericettedicasina.com/
Questa è l’unica ricetta che sono riuscita a provare nel 2017 ma ce ne sono davvero tante in questo libro che vorrei proporvi per il nuovo anno.brioche-allo-yogurt-senza-latte

Approfitto per ringraziare tutti voi che mi seguite, che provate le mie ricette e che mi dimostrate tanto affetto ogni giorno.

Buon anno 🙂

Altre idee

Comments

comments

Melania

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *