Muffin con farina di riso e succo di melograno

La settimana scorsa la mia vicina di casa mi ha regalato ben due melograni di circa un chilogrammo l’uno, i regali provenienti dalla terra sono sempre ben graditi; non amo molto mangiare così i chicchi di melograno e così ho preferito usarli per fare un dolcetto molto profumato.

La scelta è caduta sui muffin, hanno davvero un sapore particolare, ogni morso sprigiona un’aroma particolare e in per la prima volta ho usato la farina di riso, diciamo che è un esperimento riuscito bene.

muffin

Muffin con farina di riso e succo di melograno
Deliziosi muffin con succo di melograno e farina di riso senza latte e senza burro, ogni morso un'esplosione di sapori
Che ne pensi?
Stampa
Tempo di cottura
20 min
Tempo di cottura
20 min
Ingredienti
  1. 12 Muffin
  2. - 100 gr di farina 00
  3. - 100 gr di farina di riso
  4. - 160 gr di zucchero
  5. - mezzo bicchiere di olio di semi (60 ml)
  6. - un melograno
  7. - 2 uova
  8. - una bustina di vanillina
  9. - quasi una bustina di lievito
  10. - scorza del limone grattuggiata
Procedimento
  1. Preriscaldare il forno a 170°.
  2. Prendere i chicchi del melograno, metterli nello schiacciapatate e ricavarne il succo circa 100ml.
  3. Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la scorza di limone e l'olio.
  4. Setacciare la due farine con il lievito e la vanillina.
  5. Aggiungere al composto il succo di melograno e gradualmente anche la farina.
  6. Rivestite uno stampo per muffin con i pirottini di carta, riempiteli fino a 3/4 e infornare per 20 minuti
Le Ricette di Casina http://www.lericettedicasina.com/

E continua così la scia dei dolci sani e gustosi perchè anche questi muffin sono senza burro e senza latte

 muffinMelograno

Se provate una mia ricetta e la pubblicate su Instagram usate sempre l’hashtag #lericettedicasina sarò ben felice di condividere la vostra foto

Altre idee

Share
Share on Facebook0Tweet about this on TwitterPin on Pinterest0Share on Google+0

Comments

comments

Melania

Melania

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *